Escursione con il tuo amico a 4 zampe

si parte per Sant'Eufemia a Majella Abruzzo

Partendo da Case Catalano puoi trascorrere una piacevolissima giornata con il tuo cane visitando dei borghi caratteristici della zona del Parco Nazionale della Majella.

Ti occorrono scarpe da trekking, acqua, cappello ed un picolo spuntino. Per il tuo cane un collare, meglio pettorina ad H o tipo norvegese (è presente una fontana a Roccacaramanico e a Passo San Leonardo).Il primo paese da ragiungere è  Sant’Eufemia ( Valle Giumentina – Caramanico – Sant’Eufemia ) a 25 km  di macchina. 

Ti inoltrerai nel Parco Nazionale della Majella e vedrai ergersi ad est l’imponente massiccio della Majella, di fronte la montagna del Morrone, ambiente ideale per il Lupo Appenninico. Tappa d’obbligo Sant’Eufemia perchè troverai delle ottime mozzarelle e ricotte  (puoi ordinarle e ritirarle al ripasso, oppure decidere di mangiarle strada facendo). Prosegui per Roccacaramanico, grazioso e caratteristico borgo di montagna di recente ristrutturato, che è il punto di partenza per il trekking. Subito dopo il cimitero di Roccacaramanico, prendi il sentiero Q6 che piano piano si inoltra nel bosco  e dopo 2 km, al bivio, verso destra c’è il sentiero Q8 che porta direttamente al Rifugio Celidonio. Col tuo amico a 4 zampe camminerai lungo la pedemontana del Monte Morrone con bellissimi panorami sulle cime più belle della Majella e, con un po di fortuna, potrai avvistare cervi e caprioli, per i lupi e gli orsi, ( che pur ci sono ) di fortuna ce ne vuole un po di più, soprattutto se non parti di buon ora la mattina. Il percorso, di circa 5 km (difficoltà media), dura circa 4 ore ed arrivati al Rifugio Celidonio, prima di riprendere la strada di ritorno, puoi prendere un caffè ed un panino al bar.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *